Archivi del mese: settembre 2007

Pubblicato in Off Topic | 2 commenti

TONF

  Marc Quinn Triaxial Planck Density 2000   Ti ho visto rannicchiato in un mucchio d’ossi nel letto. Stato d’abbandono. Estraneo a te stesso. Pronto al macello. Ti ho baciato sul collo. D’affanno ti lascerò morire. Quando avrai cambiato pelle … Continua a leggere

Pubblicato in Partenze | Lascia un commento

Giungla d’asfalto

Katharina Fritsch Monk 1997/1999   Da una prospettiva di separazione, come avessimo un alieno dentro che guarda il mondo là fuori, siamo tutt’uno, anima e corpo, con la giungla d’asfalto che ci ingloba impotenti. Estraniati, fitte parole di nebbia nelle … Continua a leggere

Pubblicato in Acidula mora di bosco | 1 commento

Escrescenze fluviali

Rebecca Hom Salomé 1998   L’ecstasy ha un sapore amaro, di corteccia squamata dalla bruna china, profonda nella gola d’astio a sciogliere l’inchiostro cianotico che mi scorre nel petto. Fluisce il tempo, seduto chiacchierando, raccolto e remoto espello parole dolci … Continua a leggere

Pubblicato in Mucca tagli@ta cavallino | 1 commento

Phisique du rôle

Anselm Kiefer Fur Chlebnikov 2004 Elettra, sexy ninfetta booty bass, carezza il suo phisique du rôle da vecchia rock chick in ecstacy, quando accorda la sua voce con blandi innesto glitch: Pulcino, a letto il tuo cazzo mi penetra ma … Continua a leggere

Pubblicato in Mucca tagli@ta cavallino | Lascia un commento

La sgrilletto

Un basso ostinato le tue corde. Voglio sentirti trillare. Invaderai lo spazio con un Boogie Woogie.  Space Invaders (Bally Midway, 1978) mi ha sempre ricordato l’ultimo Piet Mondrian (Broadway Boogie Woogie, 1942/43)

Pubblicato in Sulle strutture | Lascia un commento

Dentata

Marc Quinn Mutant 1999 – Ha una vagina umida per bocca. – Sarà il burro cacao. – No. È la saliva. – Ti ha sputacchiato? – Non ancora. – Adesso dov’è? – Al gabinetto. – Buona serata. – Grazie. – … Continua a leggere

Pubblicato in Partenze | Lascia un commento